Tree Climbing Modena

Tree Climbing Modena

Cos'è il Treeclimbing?

La parola Treeclimbing è composta da Tree (albero) e Climb (arrampicata) ed è una tecnica di arrampicata che consente di accedere alla chioma, o a parti degli alberi d'alto fusto, muovendosi in sicurezza con l'ausilio di imbraghi, caschi, corde e varie tipologie di attrezzi specifici, per eseguire interventi di potatura, smontaggio, consolidamento e monitoraggio.

Il Treeclimbing si sviluppò nei primi anni del ‘900 in America, successivamente in Europa, dove è tutt'oggi applicata con successo per eseguire le più moderne pratiche di arboricoltura ovvero la cura degli alberi.

Il Treeclimbing si basa su un approccio diverso alla pianta, permette di muoversi dall'interno all'esterno della chioma seguendo le linee naturali di crescita, permette di operare con una potatura essenziale, evitando di danneggiare l'albero come può succedere con l'impiego di macchine operatrici o di tecniche di lavoro non corrette. Inoltre il Treeclimbing consente, in fase di lavoro, di valutare la presenza o l'insorgere di patologie e di difetti strutturali del tronco e della chioma, difficilmente visibili con altre tecniche.

Treedoctor con sede a Modena, è leader in Emilia Romagna per quanto riguarda il Treeclimbing, contattaci per maggiori informazioni o per richiedere un sopralluogo gratuito!

Quando si usa il Treeclimbing?

 

Treeclimbing Modena

Il Treeclimbing permette di operare su qualsiasi tipologia di alberi anche su quelli radicati in luoghi non accessibili con mezzi meccanici, inoltre consente di accedere e operare a tutte le parti dell'albero ottenendo in tal modo un intervento a 360° difficilmente ottenibile con le tecniche tradizionali. Ci sono molti altri motivi per cui gli interventi in treeclimbing sono da prediligere, come ad esempio la possibilità di intervenire in prossimità di strade senza occupare la carreggiata stradale limitando i disagi evitando un'occupazione del suolo pubblico.

Ulteriori vantaggi del Treeclimbing sono dati dal fatto che non si hanno limiti di altezza come al contrario accade con i mezzi meccanici, basti pensare che questa tecnica vieni impiegata in America su sequoie secolari che non di rado raggiungono i 100m in altezza.

Altri vantaggi garantiti dall'impiego del Treeclimbing si possono riscontrare col passare degli anni; in particolare si evitano le ferite o il compattamento del suolo spesso causato dai mezzi meccanici, garantendo alla pianta condizioni di sviluppo ottimali.

Treeclimbing, una tecnica di lavoro sicura

Da sempre nell'ideale collettivo il termine altezza è collegato a quello di pericolo, pertanto quando si parla di Treeclimbing si ha un alta percezione del rischio, è quindi necessario fare chiarezza.

Nel Treeclimbing il pericolo di caduta o di altri incidenti è sempre presente, ciò su cui si interviene è la riduzione del rischio, ovvero la probabilità che un determinato sinistro si verifichi.

L'utilizzo di attrezzature certificate, tecniche e procedure di lavoro codificate e cosa più importante la certificazione dell'operatore da parte di enti riconosciuti, fanno del Treeclimbing le basi per un lavoro svolto in totale sicurezza.

Inoltre l'attività del Treeclimbing è stata negli ultimi anni oggetto di specifiche norme in materia di sicurezza, in particolare grosse novità sono state introdotte dal Decreto Legislativo n. 235 dell'8 luglio 2003, successivamente confluito nella legge quadro sulla sicurezza (D. Lgs. n. 81 del 9 aprile 2008), recentemente integrato e modificato (D. Lgs 106/2009 del 3 agosto 2009).

Occorre sottolineare che nel Treeclimbing l'informazione e la continua formazione sempre più avanzata, fanno di un operatore l'arma vincente per una maggiore sicurezza garantendo alti standard professionali.

Obiettivi del Treeclimbing

 

Treeclimbing Modena

Il Treeclimbing si pone come obbiettivo la cura e la tutela del patrimonio arboreo seguendo scrupolosamente le più avanzate tecniche e conoscenze scientifiche.

Non ci sono dubbi che ad oggi il Treeclimbing è il miglior candidato per raggiungere a 360° e al meglio tali obiettivi, ottenendo in tal modo alberi belli, sani e soprattutto sicuri, nel rispetto dell'ambiente circostante e del contesto in cui sono inseriti.

Non rimane altro che dire Treeclimbing, treeclimbing e ancora treeclimbing.

 

Potenzialità del Treeclimbing

 

Treeclimbing Modena

Come precedentemente illustrato il Treeclimbing si dimostra una tecnica piena di potenziale e vantaggi già con un normale intervento di potatura, ma è con l'utilizzo di tecniche avanzate che si riesce ad esprimere a pieno le potenzialità di questa tecnica, attraverso abbattimenti controllati.

Non è insolito, infatti, trovarsi nelle condizioni in cui durante un abbattimento l'albero o parti di esso, non possono cadere liberamente al fine di evitare danni a fabbricati o costruzioni sottostanti. è pertanto indispensabile attuare un abbattimento controllato, ovvero ogni porzione che si taglia viene imbragata e calata a terra con tecniche avanzate in pieno controllo e in totale sicurezza.

Queste tecniche di Treeclimbing avanzate devono essere utilizzate sono da personale altamente specializzato e formato. Con queste procedure avanzate, non sono molti i casi in cui non è possibile intervenire in Treeclimbing, facendo di questa tecnica una delle più plastiche e affidabili tecniche di lavoro in questo settore.

Treedoctor con sede a Modena, è leader in Emilia Romagna per quanto riguarda il Treeclimbing, contattaci per maggiori informazioni o per richiedere un sopralluogo gratuito!

Località e Frazioni di Modena nel quale operiamo: Albareto, Baggiovara, Ca' Fusara, Cittanova, Cognento, Collegara, Ganaceto, Lesignana, Marzaglia, Navicello, Portile, San Donnino, Tre Olmi, Villanova.

‫Comuni Confinanti: Bastiglia, Bomporto, Campogalliano, Carpi, Casalgrande (RE), Castelfranco Emilia, Castelnuovo Rangone, Formigine, Nonantola, Rubiera (RE), San Cesario sul Panaro, Soliera, Spilamberto‬